Concerto “Aspettando il premio Venezia” 17 ottobre 2016

premio

Il 17 ottobre 2016 vi invitiamo al concerto del vincitore del premio pianistico “Alfredo Casella” – Edizione 2015

LUNEDI’ 17 OTTOBRE 2016

Aula Magna Ateneo Veneto, ore 20.00

Ingresso libero

PROGRAMMA

F. LISZT/F. CHOPIN, 6 Canti Polacchi
F. CHOPIN, Polacche op. 26
F. BUSONI, Sonatina super Carmen
F. LISZT/C. SAINT-SAËNS, Danza Macabra
L. V. BEETHOVEN, Sonata op. 57 in Fa minore “Appassionata”

AXEL TROLESE

Vincitore del prestigioso “Premio Alfredo Casella” al Concorso Pianistico Nazionale “Premio Venezia 2015”, Axel Trolese (1997) ha iniziato a 5 anni gli studi musicali ad Aprilia (LT); attualmente vive a Parigi, dove frequenta il Conservatoire National Supérieur (CNSMDP) nella classe di Denis Pascal.

Nel 2014 si è diplomato con il massimo dei voti e Menzione d’Onore presso l’Istituto “Monteverdi” di Cremona con Maurizio Baglini, partecipando anche ai corsi di perfezionamento di Roberto Prosseda e Alessandra Ammara.

Durante il suo percorso formativo ha seguito numerose masterclass, studiando con Aldo Ciccolini, Piero Rattalino, Wolfram Schmitt- Leonardy, François-Frederic Guy, Giovanni Bellucci ed Enrico Elisi e, per quanto riguarda la musica da camera, con Emmanuelle Bertrand e Silvia Chiesa.

E’ vincitore del Premio EduMus 2016.
Musicista caratterizzato da una ricerca sofisticata, controllo impeccabile delle dinamiche e della timbrica e dotato di una forte individualità interpretativa, ha già al suo attivo diversi concerti e rassegne musicali. Tra le esperienze più rilevanti, i recital al Gran Teatro La Fenice di Venezia; al Verdi di Pordenone, dal Ponchielli di Cremona, al Festspielhaus di Füssen, alla Sala dei Giganti di Padova, e ancora al Palazzo Ducale di Lucca, al Museo del Violino di Cremona, all’Accademia Musicale Romana.
Come camerista, sono di notevole spessore le collaborazioni con il Quartetto di Cremona e il Quartetto Guadagnini, con Maurizio Baglini, Silvia Chiesa, Guido Corti, Aleksandra Lelek, Clément Peigné.
Interessante anche la collaborazione col regista cinematografico Antonio Bido, per la realizzazione del videoclip sulla “Danse Macabre” di Liszt/Saint-Saëns, in cui il pianista è interprete del brano e attore principale del filmato.
Axel Trolese è membro esclusivo della “Ambasciatori iClassical Academy – giovani musicisti eccezionali”.

programma