Premio Venezia: Edizione 2014

Alessandro Marchetti, 16 anni, ex allievo dell’Istituto Vittadini, è il vincitore del 31esimo concorso pianistico nazionale “Premio Venezia”. Presentando al teatro La Fenice gremito in ogni ordine di posti una famosa pagina di Fryderyk Chopin, “Andante spianato e grande polacca brillante in mi bemolle maggiore op. 22” seguita da un brano di Sergej Rachmaninov, “Variazioni sopra un tema di Corelli in re minore op. 42”, ha convinto la giuria tecnica – presieduta da Carla Moreni e composta da Pietro De Maria, Andrea Lucchesini, Cesare Mazzonis, Alberto Triola e Fabio Vacchi – e la Giuria Popolare degli Amici della Fenice, presieduta da Paola Cerato De Peris. Il Premio Casella, destinato al secondo classificato è stato assegnato a Adrian Nicodim, diplomato del Conservatorio “E. F. dall’Abaco” di Verona. Al terzo posto si è classificato Mario Bonanno (Istituto superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania), quarto classificato è risultato Bat-Erdene Batbileg (Conservatorio “G. Tartini” di Trieste), mentre il quinto posto è andato a Gloria Cianchetta (Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia).

 

Lista Premi e Giuria

Alessandro Marchetti, 16 anni vince il Premio Venezia

Depl Premio VE
Loc Premio Venezia _09_2014_alby2